Vettel e Leclerc
Photo4/LaPresse

I team principal di Red Bull e McLaren hanno espresso il proprio punto di vista sullo scontro tra Vettel e Leclerc avvenuto a Interlagos

Lo scontro tra Leclerc e Vettel avvenuto a Interlagos continua a far discutere, coinvolgendo nella discussione anche gli avversari della Ferrari. Gli ultimi in ordine di tempo a soffermarsi sull’incidente avvenuto in Brasile sono stati Chris Horner e Andreas Seidl, che hanno espresso il proprio punto di vista sulla vicenda.

Pungente il team principal della Red Bull: “ogni team ha un differente approccio in simili situazioni. Per me è difficile giudicare la situazione in Ferrari. Tuttavia in questi casi chi perde è sempre il team. Sono felice che non siano i miei piloti, è sempre una situazione complessa. I piloti sono degli animali feroci e c’è sempre un conflitto tra cosa sia giusto per il team e cosa sia giusto per il singolo individuo”.

Il team principal della McLaren ha invece analizzato in maniera diversa la situazione, invidiando la Ferrari: “ovviamente avere due piloti allo stesso livello rappresenta sempre una sfida, e quando si lotta per i successi o i piazzamenti diventa sempre più difficile gestire il tutto. Tuttavia spero di avere gli stessi problemi in futuro. Sarebbe fantastico trovarsi con due piloti in lotta per la vittoria ed affrontare questa sfida con questo team“.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE