John Elkann
Photo4/LaPresse

Il presidente della Ferrari non ha usato giri di parole per esprimere la propria rabbia relativamente all’incidente avvenuto a Interlagos tra Vettel e Leclerc

L’incidente di Interlagos non è piaciuto a nessuno in casa Ferrari, tanto meno al presidente John Elkann, che ha espresso tutta la propria rabbia sul comportamento tenuto in pista da Vettel e Leclerc.

Vettel e Leclerc
Photo4/LaPresse

Presente all’Investor Day di Exor, il numero uno del Cavallino non ha nascosto il suo stato d’animo: “quello che è successo domenica mi ha fatto molto arrabbiare. Quanto accaduto in Brasile ci ha fatto capire quanto sia importante Ferrari e non deve succedere che i piloti, per quanto bravi siano, si dimentichino che sono sempre piloti Ferrari. Quello che conta è il gioco di squadra e che vinca Ferrari, su questo aspetto Binotto è stato sempre molto chiaro. E’ una stagione positiva per la Ferrari se si guarda al numero delle pole, che non era così alto dal 1970, purtroppo poi non siamo riusciti a convertire le pole in vittorie“.

Valuta questo articolo

Rating: 4.5/5. From 4 votes.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE