Hamilton
Photo4/LaPresse

Il pilota della Mercedes ha pubblicato su Instagram un messaggio di ringraziamento dopo la vittoria del sesto titolo mondiale, dedicandolo a Niki Lauda

E’ il giorno di Lewis Hamilton, laureatosi ieri negli Stati Uniti campione del mondo di Formula 1 per la sesta volta in carriera, portandosi a meno uno dal record di Michael Schumacher.

Hamilton
Photo4/LaPresse

Una sensazione pazzesca per il britannico, capace di vincere ben cinque di questi titoli con la Mercedes, formando con il team un binomio davvero pazzesco. Una volta smaltita la sbornia per la festa organizzatagli subito dopo il Gran Premio di Austin, il britannico ha voluto ringraziare tutti sui social con un post davvero commovente: “sei volte campione del mondo!! Non riesco a descrivere questa sensazione, ma sicuramente non la dimenticherò mai. Come ogni bambino cresciuto a Stevenage, il mio desiderio era quello di vincere una gara in Formula 1 e il mio sogno quello di vincere un Mondiale, dunque stare qui oggi a rappresentare il mio Paese è un onore incredibile che va oltre ogni immaginazione. Se qualche bambino guardandomi oggi deciderà di inseguire il suo sogno, non importa cosa accadrà, niente mi renderà più orgoglioso”.

LaPresse/Photo4

Poi i ringraziamenti alla famiglia e la dedica a Lauda: “non sarei qui senza alcuni di voi, in primis la mia famiglia – specialmente mio padre che mi ha insegnato a non arrendermi mai – i miei amici, il mio team Mercedes e i miei tifosi. Siete stati con me in ogni viaggio fin dall’inizio, ed è grazie a voi che sono stato sempre concentrato e determinato. Sarò per sempre grato nei confronti di ognuno di voi per il vostro costante supporto, il vostro incoraggiamento e il vostro amore. Questa stagione la dedico a Niki Lauda, mio incredibile amico e mentore che ci ha lasciato quest’anno, dimostrandoci che con coraggio e determinazione si può andare avanti. Questo è per te Niki, continuerò a renderti orgoglioso di me“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Six World Championships!! I can’t begin to describe this feeling, but it’s one I’ll never forget. As a kid growing up in Stevenage, it was a wish to win an F1 race and a dream to win a Championship, so to be standing here today representing my country, is such an incredible honour and beyond what I could have ever imagined. If just one kid sees me standing here and decides to follow their dream, no matter what it may be, nothing would make me more proud. . . I wouldn’t be here without so many of you, my amazing family – especially my dad who taught me to never give up, my friends, my team at @mercedesamgf1 and my fans. You’ve been with me on this journey from the start and it’s because of you that I stay focused and determined. I’m forever grateful from the bottom of my heart for every single one of you for your constant support, encouragement and love. This season is for Niki Lauda, my incredible friend and mentor who we lost this year, who proved that courage and determination go hand in hand. This one’s for you, Niki. I’ll continue to make you proud. . . #TeamLH #StillWeRise #Grateful ????

Un post condiviso da Lewis Hamilton (@lewishamilton) in data: