leclerc
Photo4/LaPresse

Dopo aver interrogato Vettel e Leclerc sul contatto avvenuto in pista in Brasile, i Commissari lo hanno catalogato come incidente di gara

Nessuna sanzione per Sebastian Vettel e Charles Leclerc, la Direzione Gara ha deciso di non punire ulteriormente i due piloti della Ferrari, catalogando come incidente di gara il contatto avvenuto al 66° dei 71 giri del Gran Premio del Brasile.

Vettel e Leclerc
Photo4/LaPresse

Il Collegio dei Commissari, composto tra gli altri anche da Emanuele Pirro, hanno scelto di non prendere provvedimenti nei confronti del tedesco e del monegasco, evitando rifilare una beffa oltre al danno già pagato con il doppio zero. La tensione in casa Ferrari comunque resta altissima, il team ha deciso di non far parlare i due piloti in conferenza e ha annullato il debriefing post gara, un segnale che conferma la rabbia di Mattia Binotto. Il team principal del Cavallino ha però le sue colpe, considerando che avrebbe potuto evitare di lasciar liberi i propri piloti di lottare, difendendo il terzo posto nella classifica piloti di Leclerc.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE