Lapresse

Il pilota finlandese scatterà dal fondo dello schieramento ad Abu Dhabi per la sostituzione dell’intera power unit

Avrai diversi sorpassi da fare domenica, Valtteri!“, con questo post sui social la Mercedes annuncia in maniera simpatica la penalità a cui andrà incontro Bottas ad Abu Dhabi, dove il finlandese partirà dal fondo dello schieramento.

Bottas
Photo4/LaPresse

Il team di Brackley ha deciso di montare una power unit completamente nuova sulla monoposto numero 44, sostituendo non solo l’unità termica danneggiata in Brasile. Un intervento che obbligherà il driver di Nastola a subire ben più di dieci posizioni di penalità in griglia, obbligandolo a scattare dall’ultima piazzola. Non proprio il circuito migliore per partire ultimo, viste le difficoltà di sorpasso che presenta il tracciato di Yas Marina, ma c’è un precedente confortante per Bottas: nel 2012 infatti Vettel partì dalla pit-lane, concludendo la gara sul podio in terza posizione.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE