Luis Scola
Claudio Grassi/LaPresse

Seconda sconfitta stagionale in Eurolega per l’Olimpia Milano: la formazione meneghina si arrende nella trasferta di Mosca contro il Khimki

Seconda sconfitta stagionale per l’Olimpia Milano, ancora una volta in trasferta. La formazione di coach Ettore Messina, dopo il ko contro Bayern del mese scorso, è arrivato quello di Mosca contro il Khimki. Dopo un primo tempo chiuso con un vantaggio di +4 (47-51), l’Olimpia Milano è crollata alla distanza nella ripresa chiusa con appena 28 punti contro i 40 dei russi (87-79 il punteggio conclusivo). Non sono bastati alla compagine meneghina le prove di Scola (16 punti) e Rodriguez (13), mentre il solito Shved (24 punti) ha fatto la differenza per il Khimki.