/

Balotelli non ci sta: il duro sfogo sui social dell’attaccante del Brescia dopo le dichiarazioni shock del capo ultras del Verona

Non si placano le polemiche attorno all’episodio di razzismo avvenuto ieri durante Verona-Brescia, che ha visto ricoperto di ululati e versi da scimmia Mario Balotelli. Il match è stato sospeso per qualche minuto e l’attaccante del Brescia non ha nascosto il suo disappunto. A far discutere, però, questa mattina sono le forti dichiarazioni del Capo Ultras del Verona, secondo il quale “Balotelli non potrà mai essere del tutto italiano”.

Non è tardata ad arrivare la risposta di Super Mario, che ha così commentato le parole di Castellini sulle sue Storie Instagram: “Capo ultras del Verona… Castellini. Qua amici miei non c’entra più il calcio… state insinunando a situazioni sociali e storiche più grandi di voi, piccoli esseri. Qua state impazzendo… svegliatevi ignoranti, siete la rovina. Però quando Mario faceva e vi garantisco farà ancora gol per l’Italia vi stava bene vero?“, ha scritto in una prima Storia. “Le “PERSONE” così vanno radiate dalla SOCIETA’ non solo dal calcio. Basta mandar giù ora. Basta lasciar stare. Basta Basta“, ha concluso.