Juric Verona
Claudio Grassi/LaPresse

L’allenatore del Verona ha ammesso come alcune persone abbiano fatto il verso della scimmia a Balotelli

Lo ha ammesso anche Ivan Juric, i cori razzisti contro Mario Balotelli ci sono effettivamente stati durante Hellas Verona-Brescia. Adesso però è tempo di guardare avanti, senza dare importanza a quelle persone che hanno creato un danno enorme al club: “se sono una persona pericolosa? Abbiamo parlato anche troppo di questo episodio. Confermo che il sottoscritto e tutti quelli a cui ho chiesto non hanno sentito nulla. In un video effettivamente qualcosa si sente e questo non va bene, anche se erano in pochi. Queste poche persone hanno fatto un danno enorme, a noi e alla città. Ho parlato anche con Mario, era tranquillo e anche lui ha ammesso che erano molto pochi”.