Tommaso Sala vince il secondo Slalom di Coppa Europa: l’azzurro ritorna a vincere dopo l’infortunio dell’anno scorso

Nel secondo slalom di Coppa Europa di Funesdalen, in Svezia, si sblocca Tommaso Sala, rientrante in questa stagione dopo l’infortunio che lo aveva fermato l’anno passato. Torna e conquista in rimonta di due posizioni la prima gara della sua vita nel circuito continentale, dove vantava già quattro podi. Sala, dopo il ritorno in Coppa del mondo nello slalom di Levi, dove però aveva fallito la qualificazione alla seconda manche, è rimasto al Nord per partecipare alla Coppa Europa e la scelta è stata felice, visto il settimo posto di venerdì e la vittoria di oggi.
Con il tempo di oggi (1’34″63), il 24enne brianzolo delle Fiamme Oro, Sala ha fermato il recupero del giovanissimo e fortissimo norvegese Lucas Braathen, dominatore dei Mondiali junior in Val di Fassa, oggi secondo per soli 7 centesimi. Terzo, Linus Strasser, a 9 centesimi, il vincitore della gara di venerdì. Poi ancora norvegesi: Timon Haugan, Jonathan Nordbotten e Bjoern Brudevoll, a dimostrare una grande crescita degli scandinavi anche fra i rapid gates.

Per l’Italia va a punti anche Federico Liberatore, 18° al termine con 1″64 di svantaggio dal compagno di squadra e rtre posizioni perse rispetto alla prima manche. Più attardati gli altri azzurri.

Ordine d’arrivo slalom maschile Coppa Europa Funesdalen (Swe):
1 SALA Tommaso ITA 1:34.63
2 BRAATHEN Lucas NOR +0.07
3 STRASSER Linus GER +0.09
4 HAUGAN Timon NOR +0.14
5 NORDBOTTEN Jonathan NOR +0.19
6 BRUDEVOLL Bjoern NOR +0.39
7 JAKOBSEN Kristoffer SWE +0.43
8 ALLIOT LUGAZ Baptiste FRA +0.90
9 BUFFET Robin FRA +1.03
10 GSTREIN Fabio AUT +1.04

18 LIBERATORE Federico ITA +1.64

34 VACCARI Hans ITA +4.39
40 MOSCHINI Lorenzo ITA +5″05

CANZIO Pietro ITA DNF
BACHER Fabian ITA DNF
GORI Francesco ITA DNF

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE