Daniel LEAL-OLIVAS / AFP

Pep Guardiola ironizza sulla forza dell’Atalanta: il manager spagnolo elogia il talento dei ragazzi di Gasperini, sottolineando le difficoltà nell’affrontare i bergamaschi

Un pareggio stentato per 1-1, arrivato al termine di una partita complicata nella quale il suo Manchester City è stato messo sotto nel gioco da parte di una straordinaria Atalanta. In conferenza stampa, Pep Guardiola ha ammesso le difficoltà avute nell’affrontare i bergamaschi con una simpatica battuta: “affrontare l’Atalanta è come andare dal dentista. L’Atalanta è una squadra forte, aver fatto 4 punti contro di loro è un grande successo. Abbiamo giocato un primo tempo incredibile, tutti sanno quanto è talentuosa l’Atalanta, voi italiani la vedete ogni settimana. Questa competizione va a momenti, bisogna prenderli come vengono ma al di là del rigore dovevamo chiudere la partita. Bisogna sapere soffrire, difendere“.

Guardiola si è detto anche sorpreso nel vedere l’Atalanta ultima nel girone: “lo Shakhtar però è una squadra che gioca sempre la Champions League, ma l’Atalanta ci ha perso all’ultimo minuto. La Dinamo è una squadra tostissima. A questo punto le do tantissimo credito, noi siamo vicinissimi ad arrivare primi nel girone“.