ibrahimovic
LaPresse/Spada

Il Milan offre due milioni per i primi 6 mesi, Zlatan Ibrahimovic ne chiede 3: le parti si avvicinano e la trattativa si avvia verso la conclusione

Zlatan Ibrahimovic e il Milan sembrano destinati a dirsi sì. I rossoneri sono in netto vantaggio sulla concorreza di Napoli e Bologna, la trattativa per l’attaccante svedese e ben avviata, il tutto favorito dai buoni rapporti con Mino Raiola, agente del giocatore che avrebbe l’interesse di ottenere magari anche il rinnovo di qualche altro suo assistito (Donnarumma, Suso, Bonaventura) come ‘bonus’ per aver facilitato il ritorno di Ibrahimovic a Milano.

In ballo, come sempre, la questione economica. Il Milan offre 2 milioni per i primi 6 mesi di contratto, Ibrahimovic ne chiede 3. Vista la natura della trattativa probabilmente si arriverà ad un punto d’incontro: estendere il contratto a 18 mesi potrebbe facilitarne la chiusura. Elliott ha dato il suo ok nonostante il 38enne svedese non rientri nel diktat di età e prospettive future imposto dal fondo americano: ma per Zlatan, il suo apporto in termini sportivi e d’immagine, si può fare un’eccezione.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE