Canelo Alvarez
Lapresse

Si tratta della terza corona che il messicano detiene contemporaneamente, dopo quelle dei medi e dei supermedi

Saul ‘Canelo’ Alvarez scrive una pagina splendida di storia, diventando il primo pugile della storia a detenere contemporaneamente la cintura di campione del mondo in tre categorie diverse di peso: medi, supermedi e mediomassimi. Il messicano infatti riesce a conquistare quest’ultimo titolo nella notte, battendo sul ring dell’MGM Grand Garden di Las Vegas il russo Sergey Kovalev, strappandogli la corona per ko nell’undicesimo round.

Si tratta della vittoria numero 53 in carriera per Saul ‘Canelo’ Alvarez, ben 36 di queste ottenute per ko, a cui si aggiungono poi due pareggi e una sconfitta. “Sono qui per fare la storia” aveva ammesso il messicano prima dell’incontro. Detto e fatto, con questo titolo WBO dei mediomassimi che va ad aggiungersi alle cinture dei pesi medi per le sigle WBA, WBC, IBF (categoria fino a 72 kg) e al titolo WBA dei supermedi (categoria fino a 76 kg). “Questo è solo un altro passo nella mia carriera – le parole di Canelo – siate pazienti perché farò la storia. È garantito. Il piano era di avere pazienza. Sapevamo che ci sarebbe voluto del tempo per avvicinarlo. Sono nuovo in questa categoria, ma nel complesso ha avuto successo“.