sacchetti
AFP/LaPresse

Gli Azzurri, inseriti da FIBA in Fascia 2, dovranno vedersela nel primo round con Portorico e Senegal

La via è tracciata: l’Italia si giocherà le proprie chance di qualificazione all’Olimpiade di Tokyo 2020 nel Torneo Pre Olimpico di Belgrado (23/28 giugno). Gli Azzurri, inseriti da FIBA in Fascia 2, dovranno vedersela, nel primo round (Girone B), con Portorico e Senegal. Nel Girone A, i padroni di casa della Serbia, Nuova Zelanda e Repubblica Dominicana.

Questo il commento del CT Azzurro Meo Sacchetti:siamo stati sorteggiati nel Torneo di Belgrado con la squadra più titolata fra quelle che non hanno avuto accesso diretto a Tokyo. Nel nostro girone siamo i favoriti, non possiamo nasconderlo. Senegal e Portorico sono due Nazionali che abbiamo affrontato recentemente. Gli africani sono una squadra molto fisica. I portoricani, per come era cominciata l’ultima partita del Mondiale in Cina, potevano diventare il nostro peggior ricordo. Passiamo la prima fase, la Semifinale e poi giochiamoci le nostre chance contro la Serbia. È la squadra favorita del nostro Pre Olimpico, e gioca in casa. Ma anche nel 2016 a Torino l’Italia era favorita”.

Le sei squadre di Belgrado sono state divise in due mini gironi (Girone A e Girone B) da tre formazioni ciascuno con gare di sola andata. Le prime due formazioni classificate in entrambe i raggruppamenti giocheranno Semifinali e Finale. La vincente staccherà il pass per la 32esima edizione dei Giochi Olimpici, in programma in Giappone dal 24 luglio al 9 agosto 2020. Per gli Azzurri si tratta dell’ottava partecipazione a tornei di qualificazione olimpica (Helsinki 1952, Amsterdam 1972, Edimburgo 1976, Lugano e Ginevra 1980, Rotterdam 1988, Granada e Saragozza 1992, Torino 2016). Qualificazione ottenuta nel 1952, 1972, 1976 e 1980.

Nella storia Azzurra, sono 10 le gare giocate a Belgrado: 3 sole vittorie a fronte di 7 sconfitte. La prima nel 1962 in amichevole contro la Jugoslavia (ko 89-77) e l’ultima contro la Serbia nel 2008 per le qualificazioni all’Europeo dell’anno successivo (ko 72-52). Già qualificate ai Giochi in 8: Giappone (Paese ospitante), Spagna, Argentina, Francia, Australia, Stati Uniti, Nigeria e Iran.

I Tornei Pre Olimpici (23-28 giugno)

Belgrado (Serbia)
Girone A
Rep. Dominicana
Nuova Zelanda
Serbia

Girone B
Portorico
ITALIA
Senegal

Kaunas (Lituania)
Girone A
Lituania
Corea del Sud
Venezuela

Girone B
Polonia
Slovenia
Angola

Spalato (Croazia)
Girone A
Germania
Russia
Messico

Girone B
Tunisia
Croazia
Brasile

Victoria (Canada)
Girone A
Grecia
Cina
Canada

Girone B
Uruguay
Rep. Ceca
Turchia

Il programma del Torneo Pre Olimpico di Belgrado

23 giugno
Rep. Dominicana – Serbia
Portorico – Senegal

24 giugno
Serbia – Nuova Zelanda
Senegal – ITALIA

25 giugno
Nuova Zelanda – Rep. Dominicana
ITALIA – Portorico

27 giugno – Semifinali
1a Girone A – 2a Girone B
1a Girone B – 2a Girone A

28 giugno – Finale

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE