Credits Facebook @federazione italiana pallacanestro

Sconfitta all’esordio per l’Italia femminile nel girone di qualficazione ad Euro 2021: la Repubblica Ceca trionfa 52-62 nella gara del ritorno di coach Capobianco

Inizia con il piede sbagliato l’avventura dell’Italia nel Girone D di qualificazione ad Euro 2021. Le azzurre, in quella che è considerata la partita più ostica del raggruppamento, sono state sconfitte 52-62 dalla Repubblica Ceca. Sfortunato il ritorno in panchina di coach Capobianco che non riesce ad evitare il ko delle azzurre in una gara equilibrata, nella quale il +7 del secondo e ultimo quarto ha fatto la differenza in favore delle ceche guidate dai 15 punti di Julia Reisingerova. Non bastano alle azzurre i 16 punti di Cecilia Zandalasini e i 13 di Francesca Dotto.