diego costa
PRESSINPHOTO/LaPresse

L’attaccante dei ‘colchoneros’ dovrà operarsi per un’ernia al disco cervicale, che dovrebbe tenerlo lontano dai campi di gioco per due mesi

L’Atletico Madrid perde Diego Costa, l’attaccante ispano-brasiliano infatti deve fare i conti con un’ernia al disco cervicale, che dovrebbe tenerlo lontano dai campi di gioco per almeno due mesi. A renderlo noto è lo stesso club madrileno con un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito, nel quale si specifica come il giocatore si sottoporrà a ulteriori esami con degli specialisti in neurochirurgia per valutare il trattamento da seguire e gli esatti tempi di recupero.