Granit Xhaka
LaPresse/PA

Granit Xhaka si è autoescluso dalla sfida contro il Leicester: l’allenatore dell’Arsenal ha spiegato che il calciatore non si sente ancora pronto a tornare in campo dopo il litigio con i tifosi

Ho parlato con Zhaka martedì per sapere come si sentiva, si stava allenando bene ma mi ha detto che non si sente ancora pronto per giocare. Lo aspettiamo“, con queste parole Unai Emery ha annunciato l’assenza di Granit Xhaka dalla sfida contro il Leicester. Il centrocampista svizzero si sarebbe autoescluso in quanto non si sentirebbe ancora pronto a giocare dopo il litigio con i tifosi delle scorse settimane. Il calciatore si era rivolto in malo modo ai tifosi dopo la sostituzione contro il Crystal Palace, stufo della contestazione allo stadio e sui social (gravissimi gli insulti alla figlia piccola).