Luciano Rossi/ LaPresse

L’allenatore della Roma ha parlato in conferenza in vista del match con l’Udinese, esprimendo il proprio punto di vista

Il successo con il Milan è adesso alle spalle, la Roma si prepara per il match con l’Udinese, in programma domani alla Dacia Arena. I bianconeri vorranno riscattare il 7-1 subito contro l’Atalanta, per questo motivo Fonseca non si fida dei propri avversari.

fonseca
Luciano Rossi/AS Roma/ LaPresse

Intervenuto in conferenza stampa, il portoghese ha ammesso: “l’Udinese è una squadra più forte di quanto visto con l’Atalanta. Prima di quel 7-1 aveva preso solo sei gol, era la migliore difesa del campionato. Per me è una squadra forte fisicamente, solida in difesa e veloce in contropiede. Mi aspetto una gara difficile. Dobbiamo essere una squadra ambiziosa, e con la Sampdoria non ho visto questa ambizione. Ne ho parlato alla squadra, è importante cambiare la mentalità, giocare sempre per vincere. Chi gioca nella Roma non deve pensare in altra maniera. E’ importante che i giocatori capiscano che è necessario lottare e correre per cercare di vincere sempre. Non dobbiamo pensare al passato ma all’Udinese. Non dobbiamo accontentarci, non abbiamo vinto niente. Se Kolarov può riposare? Qui nessuno può riposare. Under è pronto ma non per giocare dall’inizio, ancora non è al meglio fisicamente. Florenzi? E’ il nostro capitano è un bravissimo giocatore, ma col Milan e col Borussia ho pensato ad un’altra soluzione. Adesso no sta giocando ma tornerà a farlo in futuro, sicuro. Non è un problema“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE