tifone hagibis
Photo4/LaPresse

Il tigone Hagibis devasta il percorso della prova in linea  su strada delle Olimpiadi di Tokyo 2020

Il tifone Hagibis continua a fare disastri, coinvolgendo il mondo dello sport: dopo aver costretto gli organizzatori dei Mondiali di Rugby 2019 a cancellare diverse partite e gli organizzatori del Gp del Giappone di Formula 1 ad annullare qualsiasi attività in pista nel sabato di qualifiche, adesso si fionda sul mondo del ciclismo olimpico.

Il tifone ha infatti causato frane e cedimenti dell’asfalto nel percorso della prova in linea delle Olimpiadi di Tokyo 2020, con un tratto di strada attualmente chiuso nella zona attorno a Sagamihara. Le autorità locali ed il comitato organizzatore dovrebbero incontrarsi presto per fare il punto della situazione in vista della prova del prossimo 25 luglio.