kyrgios
AFP/LaPresse

Casper Ruud definisce il comportamento di Nick Kyrgios ‘da idiota’: il tennista australiano non la prende bene e lo attacca su Twitter

Nick Kyrgios continua a fare notizia, anche da infortunato. Il tennista australiano questa volta è stato tirato in ballo da un collega, il giovane Casper Ruud che è tornato a parlare del loro match degli Internazionali d’Italia. Durante l’incontro Kyrgios tirò via una sedia, venendo squalificato e perdendo dunque il match per la gioia dell’avversario. Kyrgios dichiarò che Ruud, a suo avviso, avrebbe esultato troppo per una vittoria ‘a tavolino’, dichiarazioni poi riprese in una recente intervista dal tennista norvegese che, ai microfoni di tennisportalen.se ha dichiarato: “ok, è stato squalificato, ma agli atti rimane la mia vittoria. Vincendo quella partita ho conquistato 90 punti e 50mila dollari, perché non avrei dovuto festeggiarla? È un suo problema se in campo si comporta come un idiota“.

Venuto a sapere della notizia Nick Kyrgios non è rimasto in silenzio affidando a Twitter la sua risposta: “la prossima volta che hai qualcosa da dirmi mi piacerebbe lo facessi guardandomi in faccia. Sono sicuro che non avresti il coraggio di dire le stesse cose. Fino ad allora preferirò guardare la vernice che si asciuga piuttosto che i tuoi match di tennis, noioso del cazzo. Però capisco perché tu debba ancora parlare di me, perché la gente non sa che tu giochi a tennis. Buona fortuna per Milano, campione“.