LaPresse/Reuters

Coach Bajin ha deciso di lasciare Kiki Mladenovic dopo 6 mesi di lavoro: la tennista francese ha espresso la sua delusione sui social

Dopo circa 6 mesi di lavoro insieme, coach Bajin ha deciso di lasciare il suo posto nello staff di Kiki Mladenovic. Il sodalizio fra i due aveva portato buoni risultati, con la tennista francese rientrare fra le migliori 50 e in grado di raggiungere le semifinali a Zhengzhou e Mosca.

La tennista francese ha annunciato la notizia sui social, lasciando trasparire una certa amarezza: “sono molto delusa dalla decisione di Sascha di non continuare il nostro rapporto lavorativo nell’anno prossimo. Mi è piaciuto lavorare insieme a lui, ho ottenuto delle belle vittorie e sento che il mio gioco sta tornando al livello migliore. Penso che ci fossero ancora dei traguardi da raggiungere insieme ma non posso cambiare la sua decisione. Per quanto mi riguarda, sono fiera del mio anno e dei miei progressi e continuerò a lavorare duro per crescere per un 2020 migliore”.