federica brignone
AFP/LaPresse

Soelden è già il passato: Brignone, Goggia e Bassino subito a lavoro sullo Stelvio. Raduno anche per gli slalomisti

I due giganti disputati nel weekend a Soelden, tappa di apertura della Coppa del mondo 2019/2020 rappresentano il passato per le donne e gli uomini azzurri, tornati già a lavorare in vista dei prossimi impegni stagionali. Da domenica 27 ottobre infatti, Sofia Goggia, Federica Brigonone e Marta Bassino, si stanno allenando sul Passo dello Stelvio in compagnia dei tecnici Luca Giovanni Rulfi, Daniele Simoncelli, Marcello Tavola e Luigi Devizzi. Le tre atlete resteranno sul ghiacciaio fino a martedì 29 ottobre: un’ottima occasione per migliorare la condizione fisica ed arrivare così al prossimo gigante di Killington (Usa), in perfetta forma.

Mandred Moelgg, Simon Maurberger e Riccardo Tonetti, invece, sono rimasti nella località austriaca per allenarsi con il resto degli slalomisti italiani. Stefano Gross, Giuliano Razzoli, Alex Vinatzer, Fabian Bacher, Federico Liberatore e Tommaso Sala, li hanno raggiunti a Soelden per una serie di allenamenti, la cui fine è prevista per il 30 ottobre. L’obiettivo è quello di preparare la prima gara di Cdm di slalom, programmata per il 24 novembre a Levi, in Finlandia.