Squinzi
LaPresse/Spada

Il patron del club neroverde è venuto a mancare improvvisamente nella giornata di oggi, lasciando sgomento l’intero calcio italiano

Una notizia terribile scuote il calcio italiano, è morto infatti Giorgio Squinzi, proprietario del Sassuolo. L’imprenditore italiano si è spento nella serata di oggi all’età di 76 anni a causa di una lunga malattia, lasciando sgomento il club neroverde e l’intera Serie A.

Squinzi
LaPresse/Francesca Soli

Era amministratore unico di Mapei, azienda fondata dal padre Rodolfo nel 1937. Dal 2012 al 2016 era stato Presidente di Confindustria. Dal 2002 era anche proprietario del club di calcio del Sassuolo. Incredulo Carlo Rossi, il presidente del club emiliano ha parlato ai microfoni dell’Adnkronos: “l’ho saputo da pochi minuti, sono scosso e devo riordinare le idee. Non riesco a parlare“.