Cagliari Bologna gol Joao Pedro
Alessandro Tocco/LaPresse

Il Cagliari supera 3-2 il Bologna e aggancia la zona Europa, Lazio e Roma scavalcano il Napoli, Juventus prima grazie a Cristiano Ronaldo: i risultati della 10ª Giornata di Serie A

Turno infrasettimanale di Serie A ricco di emozioni quello che si gioca in un particolare mercoledì pieno di gol e verdetti importanti. La prima pagina della giornata la prende il Cagliari con il successo per 3-2 sul Bologna che proietta i sardi in zona Europa. Grazie alle reti di Joao Pedro (2) e Simeone la squadra di Maran si ritrova a 18 punti in classifica, gli stessi di Lazio e Napoli che occupano la zona Europa League e a -1 dalla Roma che occupa l’ultimo posto Champions League.

A proposito delle romane, doppio successo per Lazio e Roma che superano rispettivamente 3-0 il Torino e 0-4 l’Udinese scavalcando entrambe il Napoli (fermato 2-2 dall’Atalanta) e portandosi in piena zona Champions.

Al primo posto torna la Juventus, praticamente a tempo scaduto. Quello che si avviava ad essere un brutto 1-1 contro il Genoa, si tramuta in 3 punti d’oro grazie ad un guizzo di Cristiano Ronaldo che si procura il calcio di rigore decisivo per la vittoria. Nelle altre gare da segnalare il pareggio fra Sampdoria e Lecce e la vittoria della Fiorentina a Sassuolo con le reti di Castrovili e Milenkovic che ribaltano il gol iniziale di Boga.

I risultati della 10ª Giornata di Serie A:

Parma-Verona 0-1
Brescia-Inter 1-2
Napoli-Atalanta 2-2
Cagliari-Bologna 3-2
Juventus-Genoa 2-1
Lazio-Torino 3-0
Sampdoria-Lecce 1-1
Sassuolo-Fiorentina 1-2
Udinese-Roma 0-4