LeBron James
AFP/LaPresse

La buona prova del Gallo non basta a Oklahoma per superare i Wizards, convince Dallas grazie a Luka Doncic: LeBron James monumentale nel successo dei Lakers su Utah

Serata ricca di emozioni e spettacolo in NBA, caratterizzata da successi importanti e sconfitte davvero pesanti. Vittoria convincente quella dei Boston Celtics che, al TD Garden, non lasciano scampo ai Toronto Raptors imponendosi 112-106.

Doncic
LaPresse / AFP PHOTO / Andrej ISAKOVIC

Ottime le prestazioni di Jaylen Brown e Jayson Tatum, capaci di segnare insieme ben 50 punti, vanificando i 33 di Siakam e i 29 di Lowry. Successi schiacciante per i Minnesota Timberwolves, che asfaltano a domicilio Charlotte 99-121. Towns trascina i Wolves al successo con 37 punti, regalando alla propria franchigia la seconda vittoria consecutiva dopo quella ottenuta contro i Nets che, a loro volta, si riscattano contro i Knicks vincendo 113-109 davanti al proprio pubblico grazie al solito straordinario Irving. Sconfitta casalinga invece per Memphis, costretta a cedere 102-110 al cospetto dei Chicago Bulls, trascinati dalla splendida coppia LaVine-White. Ennesima super prestazione per Luka Doncic, lo sloveno firma una clamorosa tripla doppia mettendo a referto 25 punti , 10 assist e 10 rimbalzi, rendendosi così protagonista del successo di Dallas sul parquet di New Orleans.

LaPresse/Belen Sivori

Non basta invece un positivo Danilo Gallinari a Oklahoma per evitare il ko contro i Washington Wizards, che si impongono 85-97. Sono diciotto i punti del Gallo in trenta minuti giocati, a cui si aggiungono cinque rimbalzi e due assist. Servono i supplementari invece ai Nuggets per superare Phoenix, stesa di misura con il risultato di 108-107. Un pazzesco Lillard, autore di 35 punti in 34 minuti, permette ai Blazers di violare il parquet di Sacramento, con i Kings costretti ad arrendersi 112-122. Infine, i Los Angeles Lakers riscattano il ko nel derby  e stendono allo Staples Center gli Utah Jazz, che capitolano 95-86 sotto i colpi di un monumentale LeBron James, che sfiora la tripla doppia con 32 punti, 7 rimbalzi e 10 assist.