Real Madrid, fatta chiarezza sul caso Courtois: nessun attacco d’ansia, il giocatore aveva la… gastroenterite!

LaPresse/Reuters

Il Real Madrid ha fatto chiarezza sulla sostituzione di Thibaut Courtois nell’intervallo della sfida contro il Brugge: smentito il possibile attacco d’ansia, il portiere aveva la gastroenterite

Negli ultimi giorni sono circolati alcuni rumor davvero particolari in merito alla sostituzione di Thibaut Courtois nell’intervallo della sfida di Champions League fra Real Madrid e Brugge. Il giocatore, che all’apparenza non mostrava alcun infortunio, non è rientrato in campo, situazione insolita per un portiere. Alcuni media hanno riportato di un possibile attacco d’ansia che ha impedito al giocatore di fare rientro sul campo da gioco. Situazione smentita dal Real Madrid.

Nessun segno di ansia è mai stato diagnosticato nel nostro giocatore, quindi le informazioni circolate sono assolutamente false“, si legge nella nota ufficiale comunicata dal Real Madrid in riferimento ai rumors di alcuni media. A Courtois è stata diagnosticata una “gastroenterite acuta con disidratazione e squilibrio elettrolitico” e questo “gli ha impedito di terminare la partita di martedì“. Il giocatore “risponde positivamente” alle cure.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17961 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery