Struff
AFP/LaPresse

Il russo cede al tedesco in tre set, uscendo subito di scena nell’ultimo Masters 1000 della stagione

Karel Kachanov esce subito di scena nel “Rolex Paris Masters“, ultimo Masters 1000 dell’anno dotato di un montepremi di 5.207.405 dollari, in corso di svolgimento sul veloce indoor del Palais Omnisport di Parigi-Bercy.

Il tennista russo, dopo aver usufruito di un bye al primo turno, cede sorprendentemente a Jan-Lennard Struff, abile ad imporsi in tre set con il risultato di 7-6, 3-6, 7-5 dopo due ore di battaglia. Il tedesco dunque stacca il pass per gli ottavi di finale, dove affronterà il vincitore del match tra Tsonga e il nostro Matteo Berrettini.