Pari e spettacolo fra Lazio e Atalanta: Ciro Immobile guida la rimonta dallo 0-3 e rovina lo show della Dea

Fabrizio Corradetti / LaPresse

Pareggio con tre reti per parte fra Lazio e Atalanta: la ‘Dea’ gioca un primo tempo magnifico ma subisce la rimonta dei biancocelesti guidata da Ciro Immobile

L’ottava giornata di Serie A si apre con un grande match, ricco di gol e spettacolo. Lazio-Atalanta finisce 3 a 3, con grande rammarico per i nerazzurri, autori di una grande prova nel primo tempo, ma alla quale i biancocelesti hanno risposto con orgoglio nella ripresa.

Servono circa 20 minuti a Muriel per carburare e dar vita allo show della ‘Dea’: una doppietta nel giro di 5 minuti fa girare la testa alla Lazio, poi tramortita dal Papu Gomez. Uno 0-3 spettacolare, in pieno stile Atalanta, fatto di intesità, corsa e qualità nei contropiedi. Alla Lazio serve una reazione d’orgoglio. I biancocelesti, strigliati da Inzaghi negli spogliatoi, escono con un piglio diverso e nel giro di 2 minuti, fra il 69′ e il 70′ mettono a segno due gol con Immobile e Correa che danno vita ad una rimonta che sembrava insperata. L’Atalanta non riesce a chiudere la gara e nel finale una disattenzione difensiva genera un calcio di rigore a tempo scaduto: dal dischetto Immobile non sbagliata e regala il 3-3 finale.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17961 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery