Panchina Udinese, l’avventura di Tudor giunta ormai al capolinea: esonero vicinissimo per il croato

Le due pesantissime sconfitte subite contro Atalanta e Roma hanno spinto il club bianconero a profonde riflessioni, che dovrebbero determinare entro oggi l’esonero del croato

Il destino di Igor Tudor sembra essere ormai segnato, la sua avventura sulla panchina dell’Udinese pare sia giunta al capolinea. Le due sconfitte subite contro Atalanta e Roma, nonché gli undici gol incassati in quattro giorni, hanno spinto la dirigenza bianconera a profonde riflessioni, che dovrebbero risolversi entro la giornata di oggi con l’esonero. Nonostante abbia diretto questa mattina l’allenamento della squadra, Tudor non guiderà l’Udinese nella prossima trasferta di Genova, pagando a caro prezzo gli ultimi deludenti risultati. Al momento non si conoscono i nomi dei possibili sostituti, il club procederà prima all’esonero per poi andare a caccia del successore.