Kyrie Irving
Credits: NBA.com/nets

Problemi di spogliatoio in casa Brooklyn Nets? Kyrie Irving finito al centro di diversi rumor legati a degli atteggiamenti poco professionali

I Brooklyn Nets sono una delle squadre più interessanti in ottica presente e futura. In attesa che la prossima stagione ritorni in campo Kevin Durant, la squadra è sulle spalle di Kyrie Irving che ha avuto un inizio di stagione particolare. L’ex playmaker dei Celtics è finito al centro di diversi rumor riguardanti dei suoi possibili atteggiamenti poco professionali. ESPN riporta di un particolare incidente in Cina, inoltre Irving si sarebbe rifiutato di togliere il cappello durante la foto di squadra invitando chi di dovere a toglierglielo con Photoshop.

Irving ha fatto chiarezza sulla questione ai microfoni di Yahoo Sport: “gli esseri umani hanno sbalzi di umore. È ok per gli esseri umani. Non devo essere perfetto per qualcuno qui e, non devo essere perfetto per il pubblico. Non sono qui per disperdere qualche dubbio, sono qui solo per essere me stesso”.