LaPresse/Reuters

John Wall salterà con certezza tutta la stagione e Adidas storce il naso: lo sponsor vorrebbe interrompere il contratto con il cestista degli Wizards

Nel gennaio 2018 Adidas ha firmato un contratto quinquennale con John Wall da 25 milioni di dollari. Poco dopo il cestista degli Wizards si è procurato la rottura del tendine d’Achille che lo ha tenuto fuori tutta la restante parte di stagione passata e l’intera annata attuale. Lo sponsor tedesco non l’ha presa bene. Secondo gli ultimi rumor, il brand sportivo avrebbe intenzione di interrompere il contratto vista l’impossibilità di John Wall di scendere in campo con il proprio vestiario griffato Adidas e svolgere il suo ruolo di testimonial.