steph curry

Frattura alla mano sinistra per Steph Curry: si mette male per i Golden State Warriors

Amara sconfitta per i Golden State Warriors contro i Phoenix Suns nella notte italiana. Ancor più amara se si pensa che gli Warriors devono fare i conti con un nuovo grave ed importante infortunio: Steph Curry è stato infatti costretto ad abbandonare il campo durante il terzo quarto di gioco per un problema alla mano.

Il cestista è caduto malamente a terra dopo aver subito un fallo durante una penetrazione a canestro e si è anche visto cadere addosso il suo rivale Baynes: Curry, che si è subito rialzato, ha immediatamente manifestato un problema alla mano sinistra, per il quale non ha manco tirato i tiri liberi, raggiungendo subito lo spogliatoio. Mano sinistra rotta per Curry, ma i tempi di recupero non sono ancora noti: gli Warriors valuteranno se optare per l’immediato intervento chirurgico o per una terapia conservativa.