LaPresse/Reuters

Marcin Gortat non usa mezzi termini per criticare i Phoenix Suns: parole dure del centro polacco a criticare la cattiva organizzazione che ruota intorno alla franchigia dell’Arizona

I Phoenix Suns sono una delle franchigie che gode del minor hype per questo inizio di stagione. Nonostante due giovani stelle di livello come Booker e Ayton, i risultati sportivi del passato sono stati alquanto disastrosi e il futuro appare piuttosto incerto. La colpa è anche di un progetto che non è mai decollato, complice anche una certa confusione interna alla franchigia. Lo sottolinea anche Marcin Gortat che in una recente intervista ha spiegato: “i Suns sono la peggior franchigia per cui io abbia mai giocato. Per quanto riguarda il basket giocato, nulla da dire. Ma il resto era un disastro, un vero bordello. E non credo che oggi le cose siano cambiate, certe persone ad alti livelli non dovrebbero mai amministrare una franchigia”.