LaPresse/Reuters

Sospiro di sollievo per gli Atlanta Hawks dopo l’infortunio di Trae Young: niente risonanza magnetica dopo il problema alla caviglia, tornerà in campo la prossima settimana

Nel corso della partita contro i Miami Heat l’infortunio occorso a Trae Young aveva preoccupato i tifosi degli Atlanta Hawks. La guardia della franchigia della Georgia ha riscontrato una distorsione alla caviglia che nel post gara si è rivelata meno grave del previsto. L’insider EPSN Adrian Wojnarowski su Twitter ha rassicurato i fan di Atlanta spiegando che Trae Young non si sottoporrà alla risonanza magnetica prevista e potrà tornare in campo già dalla prossima settimana.

Nel corso di una recente intervista Trae Young ha dichiarato: “è stato doloroso, anche se a dire la verità non ho avuto troppi infortuni. Sono grato per non avere avuto molti infortuni durante tutta la mia vita, proprio per questo motivo per me è stato sicuramente un duro colpo”.