Ancelotti
Lapresse

Ancelotti analizza la sfida di oggi del Napoli contro il Verona: le parole dell’allenatore della squadra partenopea

Il Napoli sorride al San Paolo: la squadra partenopea ha trionfato oggi pomeriggio contro il Verona nel secondo anticipo dell’ottava giornata di Serie A. Milik è riuscito finalmente a sbloccarsi segnando un’importante doppietta. “Il risultato è importante per ripulire l’ambiente dalle ultime scorie. Abbiamo giocato contro una squadra fisica e abbiamo faticato a entrare in partita. Possiamo giocare meglio ma oggi abbiamo dimostrato maturità“, queste le prime parole di Ancelotti dopo la vittoria ai microfoni Sky.

milik napoli
Cafaro/LaPresse

La chiave per il nuovo momento di Milik è stato il gol con la Polonia, perchè gli ha restituito fiducia e ottimismo. Prima non aveva giocato, perchè era infortunato, non perchè l’allenatore era un pirla“, ha aggiunto il tecnico del Napoli su Milik.

Ibrahimovic? Quando ho letto i giornali era notte da lui, ma lo chiamo presto. Poi faremo un comunicato con la risposta. Ci onorano le sue belle parole, per la città e la società, ho visto le sue statistiche, in Mls: in 29 partite ha segnato 30 gol e in totale 52 reti in 58 giocate. Domani, dopo che lo avrò chiamato, vi dico tutto“, ha concluso.