vinales
AFP/LaPresse

Vinales ci crede: lo spagnolo della Yamaha arriva in Thailandia con sensazioni positive dopo il round di Aragon

La Yamaha è arrivata in terra thailandese per il primo appuntamento del tour extra europeo: i piloti sono pronti per sfidarsi sul circuito di Buriram, dove si prospetta grande spettacolo e Marquez si gioca il primo match point. Maverick Vinales, reduce dal quarto posto ad Aragon, arriva in Thailandia con sensazioni positive: “ad Aragon abbiamo trovato il modo per essere veloci nei primi giri della gara e questo è un importante punto per me. Dal primo al 15 giro abbiamo faticato molto ad inizio stagione, quindi abbiamo bisogno di portare con noi questo miglioramento a Buriram“.

maverick vinales
Alessandro La Rocca/LaPresse

Arriviamo in una forma davvero buona e abbiamo sensazioni positive perchè l’anno scorso abbiamo fatto una buona gara. Il Chang Circuit è davvero impegnativo a causa delle alte temperature, ma credo che sia un circuito che si adatta molto bene a noi, e anche le gomme lavorano molto bene qui. Abbiamo un’atmosfera davvero buona nel team e stiamo facendo un fantastico lavoro. Spero di essere più competitivo in Thailandia rispetto ai precedenti round e di essere veloce ai top rider. Come ho detto molte volte, il nostro obiettivo adesso è sempre quello di essere la prima Yamaha e di provare a lottare per il terzo posto nella classifica generale“, ha concluso lo spagnolo della Yamaha.