MotoGp – Un futuro in Ducati per Marquez? La verità di Paolo Ciabatti

Rinnovo Andrea Dovizioso

Paolo Ciabatti il futuro di Marquez e la situazione piloti in casa Ducati

Marc Marquez si è confermato campione del mondo di MotoGp senza troppi problemi quest’anno: lo spagnolo della Honda è stato autore di una stagione sempre impeccabile, nella quale ha collezionato solo primi e secondi posti a parte uno zero ad Austin.

marc marquez

AFP/LaPresse

In tanti sognano dunque di avere Marquez nel proprio team e si è tanto parlato di un possibile passaggio in Ducati nel futuro: “a chi non piace Marquez? A tutti piace. C’è solo un marchio che non può pensare di ottenerlo, per ovvie ragioni, che è Yamaha. È un pilota che sta facendo la differenza e tutti i team vorrebbero averlo, ma Honda sa anche che è lui il pilota che fa la differenza, perché se guardiamo dove si trovano le altre Honda … La cosa più logica è che Honda continua con Marc, perché senza di lui non hanno un’opzione valida per provare a vincere“, le parole di Ciabatti.

dovizioso petrucci

AFP/LaPresse

L’uomo Ducati ha però poi escluso un imminente futuro di Marquez in Ducati: “prima di tutto, abbiamo piloti che ci piacciono. Abbiamo una buona squadra con Andrea (Dovizioso) e Danilo (Petrucci), ma ci sono anche Jack (Miller) e Pecco (Bagnaia). È vero che Pecco non ha fatto la stagione che ci aspettavamo, ma ha la moto del 2018, dobbiamo aspettare di vedere cosa può fare con il 2020 per sapere davvero il suo valore E Jack è un valore crescente. Ci sono driver migliori? Beh, non lo so“.

quartararo

AFP/LaPresse

Ora tutti parlano di Quartararo, perché ha avuto una prima stagione spettacolare, ma c’è sempre il dubbio che un pilota veloce con Yamaha possa anche esserlo con un’altra moto, come abbiamo visto con Zarco. In ogni caso, è un pilota super giovane e super veloce, dal quale nessuno si aspettava una prima stagione a questo livello. Penso che Yamaha cercherà di chiudere con lui in futuro. È ciò che sembra naturale, ma bisogna chiedere a Jarvis. Certo che mi piace, come tutti gli altri, ma ci sono anche Rins e Maverick“, ha continuato Ciabatti prima di riaprire una nuova paretensi su Marquez: “ha due opzioni. Uno è quello di essere un pilota che vince più campionati con la Honda e di essere la bandiera Honda per tutta la sua vita. E d’altra parte, se vuoi dimostrare che puoi vincere con un altro costruttore, ma questa è una motivazione personale. E non lo so“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35611 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery