dovizioso
AFP/LaPresse

Al termine della terza sessione accorciata per alcuni lavori svolti sul circuito, il pilota della Ducati segna il miglior tempo davanti a Morbidelli e Rins

Andrea Dovizioso domina la terza sessione di prove libere, grazie all’azzardo di montare le gomme slick sulla pista resa umida dalla pioggia del mattino e andatasi via via asciugandosi. Il pilota della Ducati ferma il crono sull’1:36.250, precedendo di oltre otto decimi il connazionale Franco Morbidelli su Yamaha SIC Petronas. Oltre un secondo invece il gap di Alex Rins, seguito dal campione del mondo Marc Marquez, primo tra i piloti ad aver utilizzato le gomme da bagnato per l’intera sessione. Quinta la Yamaha ufficiale di Viñales, seguito dal sorprendente Abraham e da Crutchlow. Chiudono la top ten Mir, Quartararo e Oliveira, con Valentino Rossi che si piazza in undicesima posizione. I piloti con accesso alla Q2 rimangono quelli che hanno guadagnato ieri il piazzamento tra i primi 10: Quartararo, Vinales, Morbidelli e Rossi, Miller, Dovizioso, Marquez, Aleix Espargaro e le due Suzuki di Mir e Rins.

fp3 thailandia