AFP/LaPresse

Il pilota della Ducati firma il miglior tempo nella terza sessione di libere, precedendo Marquez e Morbidelli

Sotto una pioggia incessante che obbliga la Direzione Gara a ritardare l’inizio delle FP3 del Gp del Giappone di dieci minuti, Danilo Petrucci firma il miglior tempo, fermando il crono sull’1:54.710 e beffando Marc Marquez proprio all’ultimo respiro. Un decimo la differenza tra il ternano e il campione del mondo, seguito da Franco Morbidelli e Maverick Viñales. Quinto un ottimo Sylvain Guintoli con la Suzuki, mentre alle sue spalle si piazza l’altra Ducati di Dovizioso e Alex Rins. Chiudono la top ten Fabio Quartararo, Pol Espargaro e Miguel Oliveira, mentre Valentino Rossi è solo dodicesimo a un secondo e mezzo da Petrucci.

fp3 motegi