AFP/LaPresse

Le difficili condizioni ambientali hanno hanno condizionato la terza sessione di libere, nel corso della quale sono scesi in pista solo undici piloti

Giornata complicata dal punto di vista atmosferico a Phillip Island, la terza sessione di prove libere infatti è stata condizionata da vengo e pioggia ad intermittenza, che non hanno permesso ai piloti di completare il proprio programma di lavoro.

AFP/LaPresse

Solo undici i riferimenti cronometrici fatti segnare dai protagonisti in pista, con Maverick Viñales riuscito a piazzare la migliore prestazione in 1:31.338, girando comunque due secondi e mezzo più lentamente rispetto a ieri. Dietro lo spagnolo della Yamaha ecco la Honda di Marc Marquez, seguito da Pol Espargaro e Johann Zarco, che ha sfruttato il turno di oggi per continuare a migliorare il feeling con la Honda LCR. Quinto posto per Jack Miller, con Quartararo alle sue spalle, tornato in pista dopo l’incidente di ieri. Ai box gli altri big, comunque già sicuri della qualificazione alla Q2 delle Qualifiche ottenuta nelle FP2 di ieri.

 

tempi

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE