MotoGp, la clamorosa ammissione di Pernat: “in Ducati non escludo la sostituzione di Petrucci…”

Secondo il manager ligure, il team di Borgo Panigale potrebbe nuovamente retrocedere in Pramac Petrucci nel 2020 sostituendolo con Jack Miller

Il rinnovo di Danilo Petrucci è stato già firmato, il ternano correrà con la Ducati ufficiale anche nella prossima stagione, ma secondo Carlo Pernat non è tutto così definito.

danilo petrucci
Alessandro La Rocca/LaPresse

Le prestazioni fornite nelle ultime gare dal ternano non sono state affatto positive, dunque non è da escludere un avvicendamento con il solido Miller. E’ questo il pensiero di Pernat, espresso ai microfoni di Sky Sport MotoGp: “seguirei con attenzione gli sviluppi in casa Ducati perché per me non è da escludere il passaggio di Jack Miller nel team ufficiale già nel 2020 con il ritorno di Petrucci in Pramac. La Yamaha con Zarco ha perso un’occasione e ora deve trovare un pilota vero, perché basta guardare cosa è riuscita a fare la Suzuki da quando il collaudatore è Sylvain Guintoli“.