marc marquez
Costanza Benvenuti - LaPresse

Il pilota spagnolo ha presentato in conferenza stampa il week-end di Phillip Island, dove l’obiettivo sarà senza dubbio la vittoria

Prima il titolo conquistato in Thailandia, l’ottavo della sua carriera e il sesto in MotoGp, poi la vittoria di Motegi per confermare la propria superiorità. Marc Marquez non ha nessuna voglia di fermarsi e, anche in Australia, lo spagnolo va a caccia dell’ennesimo successo per rendere ancora più esaltante la propria stagione.

marc marquez
AFP/LaPresse

Intervenuto in conferenza stampa, il pilota della Honda ha espresso le sue sensazioni in vista del fine settimana di Phillip Island: “veniamo da un grandissimo week-end in Giappone, l’obiettivo per domenica è lottare per la vittoria. Questo è un circuito che va sentito, bisogna trovare il feeling giusto. Ci sono molte curve difficili e, se non hai buone sensazioni, può essere un problema. Le condizioni meteo sembrano buone, ma non so domenica cosa accadrà. Lotteremo con Yamaha e Suzuki, perché qui vanno molto bene perché è una pista in cui ci vuole molto la percorrenza in curva. Faremo però il 100% per provare a vincere. Zarco? Sicuramente è difficile arrivare nelle ultime tre gare, nessuno può prevedere cosa succederà. Ha un grandissimo talento, la sua situazione in carriera non è la migliore, ma lavorerà al 100% per dimostrare il suo valore”.