loris capirossi
AFP/LaPresse

Il responsabile della sicurezza per Dorna ha spiegato i motivi che hanno spinto la Race Direction a rinviare a domani le Qualifiche di MotoGp del Gp d’Australia

Le Qualifiche del Gran Premio d’Australia verranno recuperate nella giornata di domani, in seguito al rinvio disposto oggi dalla Race Direction per via del forte vento abbattutosi sul circuito di Phillip Island.

phillip islandUna scelta che ha trovato d’accordo quasi la totalità dei piloti, come spiegato da Loris Capirossi ai microfoni di Sky Sport MotoGp: “il vento ha cambiato molto la direzione da stamattina, diventando più trasversale e molto incostante. Si passava facilmente da raffiche di 10 km/h ad altre di 45. Visto l’incidente di Miguel Oliveira, la Race Direction ha deciso di esporre la bandiera rossa. Abbiamo voluto incontrare tutti i piloti per sentire la loro opinione e, quasi tutti, si sono trovati d’accordo con la nostra scelta. Purtroppo non possiamo decidere per il tempo, è così e cerchiamo di operare al meglio per i piloti. Domattina ci sarà una FP4 di venti minuti, più le Qualifiche e la gara. Gli orari delle gare restano come da programma originale, abbiamo solo anticipato leggermente per riuscire a far tutto“.