Maio Meregalli

Maio Meregalli analizza il Gp della Malesia e le condizioni dei suoi piloti: le parole del team director Yamaha alla vigilia della gara di Sepang

Si disputa domenica l’ultimo round del trittico asiatico di MotoGp: i piloti sono pronti per sfidarsi sul circuito di Sepang. Arrivano in Malesia carichi e motivati, nonostante un weekend non troppo positivo in Australia, i piloti della Yamaha. Sempre supportati dal team, Vinales e Rossi cercheranno di far bene in terra malese.

Meregalli motoGp YamahaSiamo arrivato adesso a Sepang per l’ultimo Gp del trittico. Il circuito Malese è uno dei round più impegnativi dell’anno per via delle sue condizioni estreme. Maverick ha guadagnato un buono slancio in Australia, ha lottato davvero duramente per la vittoria domenica ed è capace di sare davanti nuovamente anche questo weekend. Valentino non vede l’ora di iniziare a Sepang, perchè è stato molto forte l’anno scorso. Ha lottato per la vittoria finchè non è caduto, quindi è motivato per rifarsi e regalare ai malesi qualcosa di cui rallegrarsi“, queste le parole di Maio Meregalli alla vigilia del Gp della Malesia.