MotoGp – Valentino Rossi cambia capotecnico, David Munoz orgoglioso: “dovrò imparare molto, ma…”

Valentino Rossi AFP/LaPresse

David Munoz orgoglioso del nuovo ruolo di capotecnico in Yamaha al fianco di Valentino Rossi dalla stagione 2020: le parole dello spagnolo

I piloti della MotoGp tornano finalmente protagonisti: dopo una settimana di pausa a seguito del Gp della Thailandia, che ha incoronato Marquez campione del mondo, adesso i piloti si spostano in Giappone, dove avrà inizio il Trittico asiatico.

Occhi puntati su Valentino Rossi, che cercherà ancora una volta di migliorare la sua prestazione. La stagione 2019 del Dottore non è stata positiva, ma il nove volte campione del mondo non ha intenzione di arrendersi e a Buriram ha annunciato l’addio da Galbusera: dal 2020 infatti al fianco di Valentino Rossi ci sarò David Munoz, attuale capotecnico del team Sky.

Certo che sono contento di questa opportunità che Valentino mi offre. Farò del mio meglio, fino a Valencia mi concentrerò solo sul mio ruolo nel team Sky. Ovviamente non ho esperienza in MotoGP, dovrò imparare molto”, ha dichiarato lo spagnolo a MotoGp.com.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35687 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery