MotoGp – Petrucci fra elogi e obiettivi: “Marquez imbattibile, Dovizioso ha fatto tanto per me. Campionato? Voglio il podio”

Danilo Petrucci, ospite al Festival dello Sport di Trento, elogia Marquez e Dovizioso, definendo il podio nel Motomondiale come l’obiettivo per il finale di stagione

La prima giornata del Festival dello Sport di Trento si veste di rosso, quantomeno per quanto riguarda i motori. Sul palco presenti i due piloti Ducati, Danilo Petrucci e Andrea Dovizioso, a meno di una settimana dal successo di Marc Marquez, confermatosi campione.

Petrucci ha elogiato le qualità del campione spagnolo, spendendo delle belle parole anche per il compagno di scuderia Dovizioso, il tutto senza perdere di vista l’obiettivo stagionale: “voglio finire questo campionato nei primi tre posti della classifica, adesso sto soffrendo ma so che posso riuscire a centrare questo obiettivo. Ora come ora tracciare un bilancio della stagione è dura. Perchè ti scontri contro un pilota che sta segnando un’era del motociclismo. Un pilota, Marc, che è battibile in alcune singole gare mentre su un campionato intero ancono non lo è. Difficile capire come si può battere Marquez, c’è da dire anche che quella attuale è la miglior Ducati mai prodotta. Rapporto con Dovizioso? Nessun altro pilota che si gioca il Mondiale ha mai fatto quello che Andrea ha fatto per me. L’allenarci insieme ed avere, per me, la possibilità di lavorare costantemente con lui mi ha permesso di imparare tantissimo“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17828 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery