loris capirossi
AFP/LaPresse

Capirossi guarda al futuro: l’ex pilota di MotoGp alla ricerca di nuovi talenti e personaggi ‘alla Valentino Rossi’

Sono iniziati a Trento i quattro appassionanti giorni del Festival dello Sport. Oggi sono stati protagonisti gli uomini delle due ruote, con Ezpeleta e Capirossi che hanno fatto il quadro della situazione, soddisfatti del lavoro e dei risultati ottenuti di stagione in stagione.

Capirossi
LaPresse/Daniele Badolato

L’evoluzione continua sempre ad andare avanti, c’è un interesse molto importante da parte di social e televisioni, ma è importate avere il personaggio ed il pilota giusto, Valentino ci ha aiutato moltissimo negli ultimi anni, è un grande personaggio, adesso alla soglia dei 40 anni ha tantissima voglia ancora e sta cercando di migliorarsi e ancora non ha intenzione di smettere ed è positivo, ma ci vuole la ricerca di nuovi talenti, giovani piloti, magari anche italiani forti per dare un seguito anche se non sarà facile a quello che ha fatto Vale“, ha spiegato Capirossi ai microfoni della ‘rosea’.

LaPresse/Daniele Badolato

Negli ultimi Mondiali abbiamo senza dubbio un grande fenomeno, ma abbiamo avuto tanti vincitori diversi, anche in motogp l’anno scorso, è un campionato ineressante, Marquez forse un po’ la differenza la fa, ma il livello è molto equilibrato sia di moto che di piloti, quindi sarà molto interessante vedere le gare“, ha concluso l’ex pilota.