Davide Re
AFP/LaPresse

L’atleta italiano fallisce l’accesso alla finale iridata dei 400 metri, chiudendo al terzo posto la sua semifinale con il tempo di 44.85

Davide Re non riesce ad accedere alla finale dei 400 metri ai Mondiali di Atletica, in corso di svolgimento a Doha. Una beffa atroce per l’atleta italiano, che chiude al terzo posto la sua semifinale con il tempo di 44.85, rimanendo fuori per soli otto centesimi a vantaggio del giamaicano Akeem Bloomfield (44.77).

Mi dispiace, per così poco. Ma ho fatto un buon Mondiale e ci riproviamo l’anno prossimo con le Olimpiadi. E’ stata un’ottima stagione, avrei dovuto fare il record italiano per entrare in finale. Un po’ mi rode” le parole di Davide Re ai microfoni di RaiSport. Il miglior tempo assoluto delle semifinali lo centra infine il bahamense Steven Gardiner, abile a tagliare il traguardo in 44.13.