MARCO BUCCO/LaPresse

Il Milan ha scelto Stefano Pioli come nuovo allenatore, ma i tifosi protestano sul web: in tendeza su Twitter l’hashtag #PioliOut

I rumor delle ultime ore sono diventati realtà, il Milan ha deciso di esonerare Marco Giampaolo. Vagliate diverse ipotesi per cercare il sostituto ideale dell’ex Sampdoria, la società rossonera ha deciso di puntare su Stefano Pioli. Stabilità l’impossibilità di arrivare a Spalletti, causa problemi legati alla buonuscita con l’Inter, il Milan ha optato per un profilo che non sembra entusiasmare i tifosi. Su Twitter è in tendenza l’hashtag #PioliOut, ancor prima che il nuovo allenatore arrivi.

Il malcontento dei tifosi è comprensibile. Lazio esclusa, Pioli non ha grande esperienza sulla panchina delle big. La sua avventura all’Inter durò qualche mese prima dell’esonero a causa di una striscia di pessimi risultati. I tifosi rossoneri avrebbero preferito Spalletti, forse anche la società. La domanda che tutti si pongono è una sola: ha davvero senso sostituire Giampaolo con Pioli?