Milan, l’ex Nocerino durissimo: “dispiace vederlo così, i giocatori si facciano un esame di coscienza”

LaPresse/Spada

L’ex centrocampista rossonero ha parlato del momento in cui versa il Milan, esprimendo il proprio punto di vista

Sette partite giocate e tredicesima posizione in classifica, non è certamente un periodo positivo per il Milan, che si aspettava un ben altro avvio di stagione.

Musacchio

Spada/LaPresse

L’esonero di Marco Giampaolo e l’arrivo di Stefano Pioli dovrebbe determinare la svolta tanto attesa anche se, secondo l’ex Nocerino, sono i giocatori i principali responsabili: “dovrebbero farsi un esame di coscienza per rendersi conto in quale club stanno giocando. Mi dispiace vedere il Milan così – le parole di Nocerino a Retesportsta vivendo sei anni di alti e bassi, dispiace vederlo così pensando a quello che ha fatto invece in passato. Boban e Maldini per me sono una garanzia, sono persone molto intelligenti e che vivono il calcio, spero possano riportare il Milan dove realmente merita. Giampaolo? Il Milan avrebbe dovuto mettere in conto che ci sarebbe voluto del tempo per dare un’identità alla squadra. La Juve con Sarri non ha avuto bisogno di tempo perché ha giocatori di un altro pianeta. I rossoneri avrebbero dovuto avere pazienza, ma il calcio non ti dà tempo”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30825 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery