LaPresse/REUTERS

Chris Paul sempre più lontano dai Thunder: il playmaker ha ambizioni da titolo e pensa ai Milwaukee Bucks

Chris Paul è destinato a cambiare aria. Dopo essere stato scambiato dai Rockets ai Thunder, è stato ben chiaro che CP3 volesse qualcosa di diverso rispetto ad una squadra in totale rebuilding. Del resto, un giocatore con le sue qualità non può chiudere una carriera senza titolo. Finchè il fisico glielo permette  ancora, visti i 34 anni d’età, Chris Paul vorrebbe dunque trasferirsi in una franchigia che gli consente di puntare al bersaglio grosso.

Miami si era fatta avanti dopo l’arrivo di Jimmy Butler, ma il progetto californiano è ancora ben lontano da essere paragonato ai top team della lega e inoltre i margini di trattativa non sembrano stuzzicare OKC che vorrebbe ottenere asset importanti per ricostruire. Nelle ultime ore, intervistato da Adrian Wojnarowski, Ryen Russillo ha lanciato una particolare bomba di mercato: Chris Paul sarebbe interessato ai Milwaukee Bucks. Il playamaker ex Rockets e Clippers vorrebbe unirsi ad Antetokounmpo e soci per puntare, questa volta in una contender fatta e finita, al primo anello della carriera.